Russia, Medvedev annuncia dimissioni governo dopo discorso Putin -2-

Bea

Roma, 15 gen. (askanews) - Il presidente, ha dichiarato Medvedev durante un incontro con Putin, "ha delineato non solo le priorità per il nostro Paese nel prossimo anno, ma anche una serie di modifiche fondamentali alla Costituzione della Federazione Russa", modifiche che comportano "cambiamenti significativi" non solo per la costituzione ma anche "per l'equilibrio dei poteri nel suo complesso".

"In questo contesto, è ovvio che in quanto governo della Federazion Russa, dobbiamo fornire al presidente l'opportunità di prendere le decisioni necessarie. E in queste circostanze ritengo che sia giusto che nel rispetto dell'articolo 117 della Costituzione, il governo russo nell'attuale composizione si dimetta".

Putin ha chiesto al governo di restare in carica fino alla nomina di un nuovo esecutivo,e ha proposto che Medvedev vada a occupare la poltrona di nuova creazione di vicepresidente del consiglio di sicurezza nazionale, scrive Ria Novosti