Russia, Mosca vieta ingresso a premier Giappone Kishida

(Adnkronos) - Mosca ha annunciato il divieto di ingresso nel suo territorio per 63 cittadini giapponesi, tra cui il primo ministro Fumio Kishida, che oggi a Roma incontra il presidente del Consiglio, Mario Draghi. Lo ha riferito l'agenzia di stampa Kyodo, precisando che sono stati colpiti dal provvedimento anche il ministro degli Esteri, Yoshimasa Hayashi, e quello della Difesa, Nobuo Kishi.

In una nota il ministero degli Esteri russo ha sostenuto che il governo di Kishida ha portato avanti "una campagna anti-russa senza precedenti e consente una retorica inaccettabile contro la Federazione Russa". Si tratta di una condotta - si precisa - che mira a "smantellare i legami di buon vicinato tra i due Stati" e a colpire "l'economia russa e il prestigio internazionale del nostro Paese".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli