Russia, oppositore Yashin arrestato per 10 giorni

Cgi

Roma, 29 lug. (askanews) - Il deputato della Duma di Mosca Ilja Yashin, importante esponente dell'opposizione russa, è in arresto amministrativo per 10 giorni dopo aver riconosciuto la sua colpevolezza nell'aver infranto l'ordine nell'organizzazione delle proteste di domenica. Lo rende noto la stampa russa non allineata. Il tutto dopo che il leader dell'opposizione Aleksej Navalny è stato dimesso dall'ospedale e riportato in carcere, dopo una strana reazione allergica, dal quale non si è del tutto rimesso.