Russia, Papa sospende incontro di giugno con patriarca ortodosso Kirill

·1 minuto per la lettura
Papa Francesco solleva la bandiera ucraina durante la sua udienza settimanale a Città del Vaticano

CITTÀ DEL VATICANO (Reuters) - I piani di Papa Francesco di incontrare a giugno a Gerusalemme il patriarca ortodosso russo Kirill, favorevole alla guerra di Mosca in Ucraina, sono stati sospesi.

Lo ha detto lo stesso Papa, in un'intervista a un giornale argentino.

L'11 aprile, Reuters ha riferito che il Vaticano stava considerando di estendere di un giorno il viaggio del Papa in Libano il 12-13 giugno, in modo da poter organizzare un incontro con Kirill il 14 giugno a Gerusalemme.

Francesco ha detto al quotidiano La Nacion di essere dispiaciuto di dover "sospendere" il piano, poiché i diplomatici vaticani hanno decretato che un simile incontro "potrebbe condurre a molta confusione in questo momento".

(Tradotto da Enrico Sciacovelli, editing Claudia Cristoferi)

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli