Russia: preoccupati per violazioni Iran dell'accordo sul nucleare

Coa

Roma, 5 nov. (askanews) - La Russia è preoccupata per la decisione dell'Iran di ridurre ancora il proprio impegno per il Piano d'azione congiunto globale (JCPOA), l'accordo sul suo programma nucleare stipulato nel 2015 con le potenze internazionali.

"La distruzione del JCPOA sul programma nucleare iraniano non porterà nulla di buono", ha detto il portavoce del Cremlino Dmitry Peskov, aggiungendo che Mosca è preoccupata per le intenzioni di Teheran.

"Sapete che la Russia sostiene la conservazione di questo accordo e il suo mantenimento in una condizione praticabile", ha aggiunto, secondo quanto riferisce la Ria Novosti.