Russia, presidente commissione elettorale aggredita prima del voto -2-

Fth

Roma, 6 set. (askanews) - Oggi la presidente della commissione elettorale ha partecipato a una conferenza stampa e non è sembrata avere conseguenze visibili dell'aggressione. Lei stessa ha assicurato che stava bene. "Sopravviverò", ha detto ai giornalisti, secondo le immagini trasmesse dalla televisione, come ha riportato l'agenzia RIA Novosti. La polizia ha annunciato di aver aperto un'indagine.

I media locali hanno ipotizzato che l'attacco potesse essere collegato alle elezioni di domenica. "Che cos'è: un furto con scasso o l'esecuzione di un ordine per ostacolare le elezioni?", si è interrogata la televisione pubblica Rossiya 24. Il principale avversario del Cremlino, Alexei Navalny, ha parlato di "falsa" aggressione.(Segue)