Russia, a processo americano accusato di spionaggio

vgp

Roma, 23 ott. (askanews) - Una nuova udienza nel caso dell'inglese americano Paul Whelan, arrestato a fine dicembre in Russia e accusato di spionaggio, si terrà giovedì a Mosca e potrebbe comportare una proroga di due mesi della sua detenzione preventiva, lo annunciano i parenti.

"L'udienza si svolgerà giovedì alle 9:30 (0630 GMT) alla tribunale di Lefortovo,a Mosca ha detto suo fratello David Whelan, in una dichiarazione a nome della famiglia. Gli investigatori russi intendono chiedere alla corte di prolungare la detenzione di Paul Whelan di due mesi, fino alla fine dell'anno, secondo la stessa fonte.

(Segue)