Russia pronta a colloqui, accusa Kiev di stallo - Interfax

Vladimir Medinsky durante la parata del Giorno della Vittoria sulla Piazza Rossa

(Reuters) - Il capo negoziatore russo, Vladimir Medinsky, ha dichiarato che Mosca è pronta a riavviare i colloqui di pace con l'Ucraina, ma non ha ancora ricevuto una risposta alle sue ultime proposte.

Lo ha riportato l'agenzia di stampa Interfax.

Dopo che a marzo si sono svolti colloqui in modo intermittente tra le due parti, compreso un incontro di alto profilo tra le delegazioni a Istanbul, i negoziati tra Russia e Ucraina si sono arenati.

Medinsky ha affermato che la mancanza di progressi è imputabile a Kiev, come riportato da Interfax.

(Tradotto da Chiara Scarciglia, editing Gianluca Semeraro)

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli