Russia, Putin in auto-isolamento, diversi contagiati da Covid-19 in suo staff

·1 minuto per la lettura
Presidente russo Vladimir Putin a Mosca

MOSCA (Reuters) - Il presidente russo Vladimir Putin si è auto-isolato come misura precauzionale dopo che diversi membri del suo entourage hanno contratto il Covid-19, anche se è "assolutamente" sano e non è infetto, secondo quanto comunicato dal Cremlino.

Di conseguenza Putin, 68 anni, non si recherà in Tagikistan per il meeting sulla sicurezza regionale previsto per questa settimana, partecipando virtualmente anziché in presenza.

Il Cremlino ha affermato che Putin ha deciso di auto-isolarsi a seguito dell'incontro di ieri al Cremlino con il presidente della Siria Bashar al-Assad, dopo essersi consultato con i medici.

Putin ha anche incontrato ieri alcuni atleti paralimpici russi e si è recato nella Russia occidentale per assistere a esercitazioni militari congiunte con la Bielorussia.

(Tradotto a Danzica da Enrico Sciacovelli, in redazione a Milano Gianluca Semeraro)

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli