Russia: Putin chiede amnistia per colpevoli reati finanziari

Mosca, 21 giu. (Adnkronos/Dpa) - Il presidente russo Vladimir Putin chiede un'amnistia per quanti si sono resi colpevoli di reati finanziari. Parlando davanti a una platea di investitori provenienti da tutto il mondo in occasione dell'International Economic Forum di San Pietroburgo, Putin ha lanciato un appello alla Camera bassa del Parlamento russo per la rapida approvazione del provvedimento, la cui bozza ha gia' ricevuto il consenso delle associazioni di imprenditori e di una parte dei Parlamento. L'amnistia dovrebbe riguardare solamente i 'colletti bianchi' alla prima condanna e disponibili a pagare un risarcimento allo stato per i reati commessi, ha spiegato il presidente.

Per approfondire visitaAdnkronos
Ricerca

Le notizie del giorno