Russia, Putin firma legge: può restare al potere fino al 2036

webinfo@adnkronos.com (Web Info)

Il presidente russo Vladimir Putin ha firmato la legge che gli consente di presentarsi nuovamente alle elezioni per altri due mandati. Lo riporta l'agenzia Tass. La legge, varata dopo gli emendamenti alla Costituzione confermati col referendum del 2020, stabilisce un limite ai mandati presidenziali, ma si applica anche al presidente in carica, senza tenere conto dei mandati già espletati. In questo modo, Putin potrebbe rimanere in carica fino al 2036.