Russia, Putin invia esercito per lotta a incendi in Siberia -2-

Mgi

Roma, 31 lug. (askanews) - Il premier russo Dmitri Medvedev, in visita nelle zone colpite, ha sottolineato come non vi sia alcun pericolo immediato per la popolazione, pur ammettendo l'esistenza di problemi creati dalle distanze, dall'inaccessibilità del territorio e da "alcuni fattori propri di quest'anno", ovvero l'aumento anomalo delle temperature.

L'agenzia meteorologica russa ha infatti spiegato che gli incendi andranno progressivamente aggravandosi di anno in anno a causa dei cambiamenti climatici; in particolare, in Siberia le temperature medie superano di otto o dieci gradi centigradi quelle normali per questa stagione.