Russia: Putin in isolamento, Covid tra i collaboratori

·1 minuto per la lettura
Russia: Putin in isolamento, Covid tra i collaboratori
Russia: Putin in isolamento, Covid tra i collaboratori

Russia, Putin in auto isolamento. Diversi i casi di Covid nel suo entourage, per questo motivo il Presidente ha preferito osservare un regime volontario di quarantena a scopo preventivo.

Russia Putin in isolamento volontario

La notizia è stata resa pubblica dal Cremlino, citato dalla Tass. Il presidente russo Vladimir Putin presenzierà comunque tramite remoto al summit del CSTO, trattato di sicurezza collettiva, e della SCO (Shanghai Cooperation Organization).

“Il presidente russo Vladimir Putin ha avuto una conversazione telefonica con l’omologo tagico Emomali Rahmon”, cita la nota del Cremlino, “Inoltre ha detto che, in connessione con i casi di Covid-19 nella sua cerchia ristretta, dovrà entrare in un regime di autoisolamento per un certo periodo di tempo”.

Russia, Putin in isolamento: aveva incontrato leader siriano

Oggi, 14 settembre 2021, prima dell’isolamento volontario, Putin ha incontrato il presidente siriano Bashar al-Assad presso il Cremlino per discutere della situazione politica in Siria, di terrorismo internazionale e della cooperazione bilaterale e umanitaria. Il portavoce Dmitrij Peskov, portavoce del Presidente russo, ha assicurato che questi gode di perfetta salute ed è comunque vaccinato, nonché negativo al Covid a seguito di test.

Russia, Putin in isolamento. Il portavoce: “Sta bene”

“Naturalmente sappiamo chi si è ammalato nell’entourage e l’autoisolamento non influisce direttamente sul lavoro del presidente”, ha dichiarato Dimitrij Peskov, “Ma è solo che gli incontri di persona non avranno luogo per un po’. Ciò non pregiudica la loro frequenza e il presidente continuerà la sua attività in videoconferenza“.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli