Russia, Putin: mi è stato offerto di usare sosia, ma ho rifiutato -2-

Bea

Roma, 27 feb. (askanews) - "Lei è il vero Putin?" ha chiesto un giornalista della Tass al presidente, mostrandogli una lista di ricerche internet su di lui a partire da "Putin sosia. Prova". "Sì" ha risposto Putin nell'ultima puntata di una lunga intervista in occasione dei suoi vent'anni al potere. "Ho respinto l'idea dei sosia. E' successo nel momento più difficile della guerra contro il terrorismo". Il presidente russo ha confermato di aver ricevuto la proposta "all'inizio degli anni 2000" nel pieno del secondo conflitto in Cecenia contro i separatisti islamisti.

Putin ha anche confermato che l'idea era di sostituirlo con un sosia nelle apparizioni pubbliche in luoghi a rischio. Il presidente ha fatto varie visite alle truppe russe in Cecenia durante la guerra. Durante l'intervista Putin ha anche confermato ch non usa il cellulare se i suoi assistenti non gli porgono il loro.