Russia, quasi 700 arresti a manifestazione dell'opposizione a Mosca

Sim

Roma, 3 ago. (askanews) - Secondo l'organizzazione indipendente OVD-info, sono 685 le persone arrestate dalla polizia a Mosca durante una manifestazione non autorizzata, indetta dall'opposizione dopo che le autorità non hanno ammesso diversi candidati alle elezioni per la Duma della città di Mosca del prossimo 8 settembre.

Tra gli arrestati figurano la leader dell'opposizione Lyubov Sobol, esclusa dal voto, che poche ore dopo il suo arresto ha scritto su Twitter di aver trascorso "oltre tre ore" in macchina girando per Mosca con "12 funzionari a volto coperto". "Saluto tutti i coraggiosi moscoviti che sono scesi in piazza oggi! - ha aggiunto - orgogliosa di voi!".

Secondo le autorità russe, circa 1.500 persone hanno partecipato all'evento non autorizzato.