Russia restituisce a Ucraina 3 imbarcazioni sequestrate a novembre

Orm

Roma, 18 nov. (askanews) - La Russia ha restituito all'Ucraina le tre imbarcazioni sequestrate durante il clamoroso scontro navale nello stretto di Kerc, lo scorso novembre. Il comandante della Marina ucraina, Ihor Voronchenko, ha confermato che i tre vascelli - Nikopol, Berdyansk e Yany Kapu - saranno presto trasferiti nel porto di Odessa, come riferisce l'agenzia UNN. Stamane il ministero degli Esteri russo ha annunciato il trasferimento delle imbarcazioni sostenendo che la loro presenza sul territorio russo, una volta completate le indagini, non è più necessaria.

L'annuncio arriva mentre il Cremlino ha confermato la partecipazione del presidente Vladimir Putin al vertice 'in formato normanno' (Russia, Ucraina, Germania, Francia) il prossimo 9 dicembre a Parigi.