Russia risponderà a divieto Ue su Russia Today - Cremlino

Aerei Su-25 volano in formazione alle spalle del Cremlino durante la preparazione della parata per il Giorno della Vittoria, che commemora la vittoria dell'Unione Sovietica sulla Germania

(Reuters) - La Russia ha annunciato che la decisione di un tribunale Ue di confermare il divieto di trasmissione dell'emittente russa controllata dallo Stato Russia Today è "estremamente negativa".

Il Cremlino ha anche aggiunto che Mosca adotterà in risposta misure simili contro i media occidentali.

In una telefonata con i giornalisti, il portavoce del Cremlino Dmitry Peskov ha detto che Russia Today non può lavorare in Europa, ma spera che trovi delle scappatoie per riprendere le trasmissioni.

In precedenza, la corte Ue aveva confermato il divieto imposto dall'Unione europea nei confronti dell'emittente a marzo, a causa della sistematica disinformazione sulle azioni della Russia in Ucraina.

(Tradotto da Romolo Tosiani, editing Francesca Piscioneri)

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli