Russia: Salvini, 'non ricordo emendamenti Lega del 2018'

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 15 set. (Adnkronos) – "Ma mi ricordo di un emendamento del 2018? La legge impedisce di avere soldi dall'estero, punto. Il problema degli italiani è il lavoro, non gli emendamenti bocciati nel 2018". Il segretario della Lega, Matteo Salvini, ospite di 'Mattino 5', su Canale 5, risponde così a chi gli chiede se sia vero che nel 2018 la Lega presentò un emendamento per eliminare il divieto per i partiti italiani di ottenere soldi dall'estero.

"Il ministro degli Esteri che adesso svolazza nelle pizzerie italiane sghignazzando con la guerra in corso ha l'attendibilità che vale zero", aggiunge il leader del Carroccio, dopo che il titolare della Farnesina, Luigi Di Maio, ha parlato di questa eventualità.