Russia, scienziati morti in sito nucleare studiavano minireattori -2-

Dmo

Roma, 12 ago. (askanews) - I ricercatori "stavano conducendo ricerche e una delle direzioni in cui lavoravano era la creazione di piccole fonti di energia con utilizzo di materiali radioattivi". Secondo Soloviev da anni "in Russia e non solo si lavora a minireattori nucleari della potenza di alcuni kilowatt".