Russia smentisce soldi a talebani per colpire soldati occidentali -2-

Mgi

Roma, 27 giu. (askanews) - Secondo quanto pubblicato dal quotidiano statunitense - che cita delle fonti governative anonime - un'unit dei servizi segreti russi avrebbe distribuito del denaro a dei combattenti vicini alla guerriglia talebana per colpire militari americani o della Nato.

Sebbene i talebani siano stati formalmente messi al bando in Russia, Mosca ha ospitato nel 2019 una sessione dei negoziati di pace in Afghanistan, alla quale hanno partecipato i rappresentanti della guerriglia.