Russia, soldato uccide otto commilitoni in base in Siberia -2-

Dmo

Roma, 25 ott. (askanews) - La base militare si trova nel territorio di Zabaykalsky nel Far East.

"Il 25 ottobre alle 18:20 circa ora locale al cambio della guardia un militare del servizio tecnico di stanza nel territorio di Zabaykalsky ha aperto il fuoco sui suoi commelitoni con la sua arma di servizio. Otto sono morti sul posto, altri due sono stati curati per ferite di diversa entità", ha reso noto la Difesa russa.

Il ministero ha aggiunto che il soldato che ha sparato è stato arrestato e potrebbe avere avuto un crollo psichico che non ha legami con il suo lavoro.