Russia spera che legami con Italia restino positivi nonostante caso spionaggio

·1 minuto per la lettura
Una donna con indosso la mascherina passa accanto al Cremlino a Mosca

MOSCA (Reuters) - Il Cremlino si augura che Russia e Italia manterranno legami positivi e costruttivi, nonostante l'arresto di un ufficiale russo a Roma in un caso di spionaggio.

Il Cremlino ha detto non avere alcuna informazione su ragioni e circostanze che hanno portato al fermo dell'ufficiale.

I Carabinieri del Ros hanno annunciato il fermo di un ufficiale delle forze armate russe e di un capitano della Marina militare italiana sospettati di spionaggio, dopo che i due sono stati sorpresi a scambiare documenti per denaro durante un incontro clandestino.

(Tradotto da Redazione Danzica, in Redazione a Roma Francesca Piscioneri, enrico.sciacovelli@thomsonreuters.com, +48587696613)