Russia, sventato attacco San Pietroburgo: "Sospettati legati a Isis"

Fth

Roma, 30 dic. (askanews) - Avrebbero giurato fedeltà allo Stato Islamico (Isis), i due uomini sospettati di aver pianificato un attacco a San Pietroburgo (Russia nord-occidentale) durante le festività natalizie. Lo hanno annunciato oggi Servizi di sicurezza russi (FSB) come riporta la France Presse.

In una nota postata sul proprio sito web, l'FSB ha annunciato che il loro arresto è avvenuto venerdì scorso sulla base delle informazioni fornite dai "partner americani" e che entrambi hanno ammesso di aver preparato gli attacchi. (Segue)