Russia-Ucraina, chi sono i prigionieri oggetto di scambio

Cgi

Roma, 7 set. (askanews) - La Russia e l'Ucraina, dopo oltre cinque anni, sono finalmente arrivate allo scambio di settanta prigionieri. Lo scambio era molto atteso. Tra i prigionieri, il regista Oleg Sentsov e un grande sospettato nel caso dell'aereo di line abbattuto nel 2014 sull'Ucraina da un missile di fabbricazione russa. I Paesi Bassi hanno invano invitato l'Ucraina a non scambiare il testimone chiave, cedendolo alla Russia. Plauso da più parti, compresa l'Unione Europea, soddisfazione sia da parte russa che ucraina.(Segue)