Russia valuta propria indagine su perdite Nord Stream

Fuga di gas dal Nord stream 2 nel Mar Baltico

MOSCA (Reuters) - La Russia prenderà in considerazione la possibilità di condurre una propria indagine sulle perdite dal gasdotto Nord Stream, dal momento che la Danimarca non vuole un coinvolgimento della Russia nella sua valutazione.

Lo ha scritto l'ambasciata russa in Danimarca sul proprio sito web.

L'ambasciata ha inoltre detto che il rifiuto della Danimarca di consentire alla Russia di partecipare all'indagine mina l'attendibilità di qualsiasi risultato futuro.

(Tradotto da Chiara Scarciglia, editing Sabina Suzzi)