Russia vicina a seconda più grande centrale elettrica Ucraina - min. Difesa GB

Un'area residenziale distrutta a Maiaky, nella regione di Odessa in Ucraina

(Reuters) - Le forze russe si stanno probabilmente avvicinando alla seconda centrale elettrica più grande dell'Ucraina a Vuhlehirska, 50 chilometri a nord-est di Donetsk, ha detto l'intelligence militare britannica.

"La Russia sta dando la priorità alla conquista di infrastrutture nazionali critiche, come le centrali elettriche", ha detto il ministero della Difesa britannico in un aggiornamento periodico.

Il ministero ha aggiunto che la Russia sta probabilmente tentando di sfondare a Vuhlehirska, nel tentativo di riprendere slancio sul fronte meridionale della sua avanzata verso le città chiave di Kramatorsk e Sloviansk.

(Tradotto da Alice Schillaci, editing Gianluca Semeraro)

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli