Russiagate, Di Maio attacca: "L'unico caso riguarda Lega e Salvini"

webinfo@adnkronos.com

"Credo sia giusto continuare col progetto di commissione di inchiesta sui fondi dati alle forze politiche in tutti questi anni. E sono d'accordo col presidente Conte che l'unico Russiagate che esista è quello che riguarda la Lega e Matteo Salvini". Lo ha il leader del M5S, Luigi Di Maio, durante un punto stampa al cantiere della Terni-Rieti. "Il presidente Conte ieri al Copasir ha raccontato nei minimi particolari di come ci sia stata una interlocuzione a livello istituzionale come è normale che sia tra due Paesi alleati. Noi come M5S siamo pienamente soddisfatti delle spiegazioni che ha dato il presidente del Consiglio", ha aggiunto il ministro degli Esteri. 

"Mi sembra un po' assurdo - ha poi sottolineato - che chi non ha mai avuto il coraggio di presentarsi in Parlamento per spiegare il Russiagate, ma, aggiungo, che non ha mai avuto il coraggio di venire in Commissione Antimafia, adesso chieda trasparenza a chi ha sempre garantito la trasparenza anche per lui".