**Russiagate: Dieni (M5S Copasir), 'oggi chiederemo audizione Renzi'**

·1 minuto per la lettura

(Adnkronos) - "La nostra richiesta è di sentire, in primo luogo, Matteo Renzi. Se il leader di Iv solleva un problema di sicurezza nazionale e dice di nutrire sospetti in merito a comportamenti non corretti da parte di Conte, allora ci sembra giusto che venga a spiegare nelle sedi opportune a cosa si riferisce in particolare, per poi concentrare le nostre domande e fare i dovuti approfondimenti". Lo dice, parlando con l'Adnkronos, la deputata M5S e vicepresidente del Copasir Federica Dieni, a proposito della richiesta, avanzata dai renziani, di convocare nuovamente l'ex premier e leader pentastellato Giuseppe Conte davanti al Comitato parlamentare per la sicurezza della Repubblica per chiarimenti sulla vicenda Russiagate e in particolare sugli incontri avuti dall'ex Attorney General degli Stati Uniti, Bill Barr, nel corso delle sue visite in Italia. Il M5S però rilancia: "Già oggi chiederemo che venga calendarizzata l'audizione di Renzi", fa sapere Dieni, secondo la quale "non c'è la necessità di ascoltare nuovamente Conte".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli