Russiagate, Graham scrive a Conte: "Continuate a cooperare con Barr"

Coa

Roma, 7 ott. (askanews) - Il presidente della Commissione Giustizia del Senato Usa e leader repubblicano tra i più vicini a Donald Trump ha inviato una lettera al presidente del Consiglio Giuseppe Conte, al premier britannico Boris Johnson e al capo del governo australiano Scott Morrison per invitarli "a collaborare con l'attorney general" William Barr nell'inchiesta sulle origini del Russiagate.

L'insolita richiesta arriva dopo che il dipartimento della Giustizia Usa e la Casa Bianca hanno riconosciuto all'inizio di questa settimana che Trump ha contattato altri paesi per chiedere un contributo al lavoro del procuratore generale e del procuratore del Connecticut John Durham.(Segue)