Russiagate, il caso esplode sulla stampa italiana

webinfo@adnkronos.com

Lo scoop dell'Adnkronos, con l'intervista al legale di Joseph Mifsud Stephan Roh e la trascrizione del 'nastro' della deposizione del professore maltese al suo legale, hanno trovato stamani ampia eco sulla stampa nazionale. Il 'Corriere della Sera' dedica alla vicenda una pagina, con due articoli dai titoli eloquenti: "Russiagate, l’avvocato svizzero e le accuse agli italiani" e "Messaggi in codice, veleni e sospetti, così tra gli 007 torna la tensione". Per il Corriere, le rivelazioni di Roh riguardo, tra l'altro, il presunto ruolo dei nostri servizi di intelligence nella vicenda Russiagate, "suonano come un avvertimento rispetto al ruolo degli 007 italiani che potrebbe essere noto nelle prossime settimane. Inserito nel rapporto finale di Barr, oppure — ed è questo a rendere ancor più inquietante la vicenda — utilizzato per trattative sottobanco". 

"Russiagate, legale di Mifsud accusa ancora Servizi e Link Ma fioccano solo smentite" è il titolo di 'Repubblica'. Per il quotidiano diretto da Carlo Verdelli, "in un gioco che si fa sempre più esplicito nella sua trama di allusioni, menzogne, mezze verità, il Russiagate torna ad accendersi per ventiquattr’ore per mano dell’uomo che di Joseph Mifsud, il professore maltese che professore non è e figura chiave dell’intreccio, è non solo il legale ma appare di fatto essere il puparo". Il riferimento è all'avvocato Stephan Roh. "Un fatto è certo. Mifsud è vivo. E Roh sa perfettamente dove si nasconde", scrive ancora Repubblica, convinta che il professore maltese si nasconda "in luogo sufficientemente sicuro dove ha potuto negoziare la sua 'verità'. Quella di cui Trump aveva bisogno come l’aria. E di cui, presto, sapremo qualcosa di più. Quando comincerà a conoscersi il contenuto della contro inchiesta sul Russiagate redatta da Barr. Quella per cui gli americani hanno viaggiato due volte a Roma".  

Anche la 'Verità', che ieri pubblicava anch'essa una parte delle rivelazioni fatte dall'avvocato Roh all'Adnkronos, dedica naturalmente ampio spazio alla vicenda. In particolare, il quotidiano di Maurizio Belpietro riprende il documento ottenuto in esclusiva dall'Adnkronos, la trascrizione della deposizione che Mifsud avrebbe rilasciato a Roh nel maggio dello scorso anno. "Mifsud si è nascosto a Matelica", è il titolo dell'articolo, sottolineando che "Roh sostiene che i nostri 007 l'avrebbero aiutato a scomparire nelle Marche".  

"L'intelligence italiana mi ha detto di sparire", titola il quotidiano romano il 'Messaggero' riprendendo le rilevazioni sul documento in possesso dell'Adnkronos. "La trascrizione dell'audio di Mifsud - riporta il quotidiano - che sarebbe stato consegnato a luglio scorso al magistrato che indaga sulla vicenda, John Durham, apre diversi e inquietanti scenari".