Russiagate, Parrini (Pd): subito commissione parlamentare inchiesta

Pol/Arc

Roma, 24 ott. (askanews) - "Sullo scandalo Moscopoli e le losche trame per far arrivare soldi sporchi alla Lega poco fa ho letto che Berlusconi dice di lasciare in pace Salvini perché Putin in persona lo ha rassicurato che è tutto a posto. Siamo al ridicolo: niente è a posto. Niente è chiaro. Dopo dichiarazioni come questa del Cavaliere mi batterò con ancora più forza perché vada avanti il ddl a mia prima firma rivolto a istituire una commissione parlamentare d'inchiesta sulla vicenda". Lo afferma il senatore Pd Dario Parrini, capoguppo dem in commissione Affari Costituzionali.

"L'ho depositato il 16 luglio scorso. Resta la strada migliore da percorrere", conclude.