Ryanair, 89,8% assistenti di volo boccia rinnovo contratto

(Adnkronos) - Con un referendum, l’89,8% degli assistenti di volo del Gruppo Ryanair ha bocciato l’accordo per il rinnovo del contratto di lavoro. Una bocciatura netta di un rinnovo che non risponde minimamente alle richieste ed alle rivendicazioni dei lavoratori, secondo i sindacati. La richiesta ora è di avviare una trattativa tra tutte le organizzazioni sindacali realmente rappresentative del personale navigante del gruppo Ryanair. In caso contrario la mobilitazione proseguirà, a partire dallo sciopero di piloti e assistenti di volo proclamato per il prossimo 1 ottobre