Ryder Cup, direttore Montali: “Il progetto potrà avere un indotto turistico fino a 1 miliardo di euro”

(Adnkronos) - “La Ryder Cup è un progetto di 12 anni che ha tre legacy principali: infrastrutturale, sportiva ed economico turistica. La legacy del turismo golfistico è l’obiettivo principale del progetto Ryder Cup. KPMG ha studiato che il progetto porterà un indotto di circa 530 milioni di euro, ripartiti in indotti diretti e indiretti, con la possibilità di avere un margine di crescita fino a 1 miliardo di euro”. Lo ha dichiarato Gian Paolo Montali, direttore generale Ryder Cup Golf 2022, in occasione del meeting annuale dedicato all’analisi del turismo legato al golf che si è svolto in Campidoglio.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli