Sabrina Ferilli, L'amore strappato: 'Mai arrendersi'

·2 minuto per la lettura

Dopo essere stato trasmesso per la prima volta in Tv il 31 marzo 2019, torna l'acclamata mini serie 'L'amore strappato' con Sabrina Ferilli e Enzo Decaro. Si inizia mercoledì 10 febbraio in prima serata su Canale 5 con il primo episodio. Una storia di coraggio e amore, ispirata a fatti realmente accaduti e raccontati nel libro 'Rapita dalla giustizia' in cui la protagonista Angela L., con l'aiuto dei giornalisti Maurizio Tortorella e Caterina Guarneri, ripercorre questa surreale disgrazia. Ci sono cosi in cui sfortunatamente la realtà supera la fantasia e quanto si legge nel libro lascia sconcertati, sgomenti. Purtroppo però, la vicenda di Angela è reale e accade più spesso di quanto non si possa pensare. Lei è stata strappata alla sua famiglia, in seguito ad un'accusa di molestie nei confronti del padre fatta da una persona vicina alla famiglia. Accusa che presto si rivelerà falsa, ma ciò nonostante non farà tornare la bambina dalla sua famiglia. La macchina della giustizia la porterà ancora più lontana da loro. Per più di 10 anni i suoi genitori e suo fratello combatteranno contro tutto e contro tutti per riabbracciare la figlia, sottrattagli ingiustamente dalla giustizia. Il compito di raccontare questa storia sul piccolo schermo è affidato a Enzo De Caro e Sabrina Ferilli (che saranno rispettivamente Rocco e Rosa il papà e la mamma della nostra protagonista).

La storia di Rosa - racconta Sabrina Ferilli ai nostri microfoni - insegna che se siamo con la coscienza pulita, non dobbiamo mai arrenderci.

Vi lasciamo alla nostra intervista con Sabrina Ferilli, ricordandovi che l'appuntamento con lei e 'L'amore strappato' è da mercoledì 10 febbraio in prima serata su Canale 5

L'amore strappato, sinossi

Rocco (Enzo Decaro), Rosa (Sabrina Ferilli), Ivan (Christian Monaldi) e Arianna (Elena Minichiello) sono uniti e felici. Li conosciamo nel 1995 mentre fervono i preparativi per il festeggiamento del compleanno di Ivan e della recita a scuola di Arianna. Ma poco prima del suo ingresso in scena, la bambina – all'insaputa dei genitori - viene inaspettatamente prelevata da un carabiniere e da una psicologa. Subito dopo Rocco viene messo in stato di fermo. È accusato di abusare della sua amatissima figlia che viene quindi strappata all'amore dei genitori e del fratello. La famiglia riuscirà a ritrovarsi? Crediti foto@Ufficio Stampa Mediaset