Sabrina Ferilli: perché non è mai diventata madre?

Sabrina Ferilli
Sabrina Ferilli

Sabrina Ferilli, recentemente vincitrice del David di Donatello Speciale alla carriera, è stata intervistata da Freeda e in tale occasione ha parlato di alcune curiosità relative alal sua persona e ai suoi primi anni nel mondo del cinema. Riguardo al fatto di non avere mai avuto figli, l’interprete romana ha spiegato di non avere mai avuto il desiderio di averli e non deve giustificarsi con nessuno per questa sua scelta. Sabrina è un’artista amata dal pubblico per i suoi ruoli al cinema e sul piccolo schermo, ma anche per la sua forte personalità. La star romana ha raccontato di come riesca, nonostante la sua notorietà, a difendere la sua privacy.

Sabrina Ferilli: “Fare figli è una cosa straordinaria per chi li sente”

Sabrina Ferilli ha dichiarato: “Fare figli è una cosa straordinaria per chi li sente, per chi non li sente no. Soprattutto non è che una persona può essere giudicata per questo bene o male”. Sabrina ha specificato di non averli mai chiesti, ma allo stesso tempo ha fatto numerose battaglie per la procreazione assistita. Alla domanda se una donna debba giustificarsi per non avere avuto figli, la 57enne ha dichiarato: “Io non mi sono mai giustificata, però se qualcuno si deve giustificare perché è cresciuto in un altro tipo di cultura per cui avere i figli è un riscatto ed è una medaglia in petto, si giustificasse…”.

Il difficile esordio nel mondo del cinema

Riguardo ai primi passi nel mondo del cinema, Sabrina Ferilli dovette affrontare inizialmente un primo no a un provino in quanto fu giudicata “troppo italica”. Tuttavia, la futura attrice non si arrese. Nel caso in cui non fosse riuscita a realizzare il suo sogno di diventare attrice, ha dichiarato che avrebbe fatto altro: “Amo qualsiasi mestiere abbia un rapporto diretto con gli esseri umani. Quindi logopedista era una delle cose che mi piaceva, per cui feci anche un corso para universitario”. L’attrice ha specificato che anche la maestra d’asilo sarebbe stato un mestiere che avrebbe molto amato.

La difesa della privacy

Sabrina Ferilli è una donna molto riservata e nonostante sia una delle donne italiane più famose, è sempre riuscita a difendere la sua privacy. L’attrice ha spiegato come ci è riuscita finora: “Perché ci tengo, perché comunque se si fa attenzione si riescono a tutelare anche abbastanza bene le cose…”.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli