Sabrina Ferilli su Vanessa Incontrada: "Basta, si sarà rotta pure lei"

Sabrina Ferilli Vanessa Incontrada
Sabrina Ferilli Vanessa Incontrada

Sabrina Ferilli, tramite i social, si è espressa sulla polemica che riguarda Vanessa Incontrada e l’ultima copertina pubblicata da Vanity Fair. Secondo l’attrice romana, la collega dovrebbe comportarsi da “donna matura” e smettere di assecondare questo “corto circuito”.

Sabrina Ferilli su Vanessa Incontrada

L’ultima copertina di Vanity Fair vede Vanessa Incontrada regina indiscussa della scena. Immortalata con un bellissimo abito rosso, il servizio sull’attrice spagnola è titolato “Sei bellissima“. Il riferimento è al coro che Vanessa ha ricevuto quando ha fatto il suo ingresso in Piazza del Plebiscito, Napoli, durante il concerto dell’amico Gigi D’Alessio. In quella occasione, la Incontrada salì sul palco dopo la polemica legata alle foto pubblicate dal settimanale Nuovo. La rivista di Riccardo Signoretti l’aveva immortalata in spiaggia, in una serie di immagini che non rendevano giustizia alla sua bellezza. In tutto ciò, cosa c’entra Sabrina Ferilli? Via Instagram, l’attrice romana si è espressa sulla nuova copertina di Vanity Fair, parlando delle polemiche sul corpo della collega.

Le parole di Sabrina Ferilli su Vanessa Incontrada

Anche la copertina di Vanity Fair ha diviso l’opinione pubblica. Pertanto, la Ferilli ha deciso di dire la sua. Quando un fan le ha fatto notare di stare criticando Vanessa, Sabrina ha replicato:

“Chi ha criticato l’attrice? Critico questo modo di raccontare tutto ed il contrario di tutto che porta a un corto circuito insopportabile! Probabilmente s’è rotta le balle anche lei di essere messa in mezzo a sta storia che non ha più senso. Dura da secoli! È che uno a un certo punto, da donna matura, deve pure capire che ste storie non hanno più senso e magari fare una copertina in meno e raccontare che lavoro sta facendo. Visto che meritatamente lavora tanto. Dai su! Ma basta!”.

Non è la prima volta che Sabrina parla di Vanessa

Sabrina ha lanciato un vero e proprio consiglio a Vanessa: accettare meno copertine di questo tipo e parlare soprattutto del suo lavoro. La Incontrada coglierà il suggerimento? In attesa di scoprire la risposta, è bene fare un passo indietro. Non è la prima volta, infatti, che la Ferilli parla della collega. Quando sono usciti gli scatti sul settiminale Nuovo, ha tuonato:

“Ti posterei quello che hanno pubblicato su di me! E che didascalie sotto. Poi noi che siamo esposte su tante cose, ti lascio immaginare che occhi obiettivi abbiamo di fronte! Uhh! Ma ho sempre pensato che non me ne fregava niente e devo dire che ho lasciato queste cose nell’ambito del faceto. Non credo vada scomodato chissà che problema sociale o civile. (…) Per noi personaggi pubblici è così. Se ti fotografano in  una spiaggia poco puoi fare, se non affidarti al tatto di chi pubblica”.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli