Sabrina Ferilli in vacanza: topless e lato B incantano i fan, Vip compresi

Sabrina Ferilli topless
Sabrina Ferilli topless

In attesa di tornare a vestire i panni di giurata popolare di Tu Si Que Vales, Sabrina Ferilli si sta godendo un po’ di relax alle Maldive. L’attrice ha condiviso su Instagram uno scatto che la ritrae in topless, ma anche il lato B non è sfuggito ai fan.

Sabrina Ferilli: topless e lato B incantano i fan

Una mano a coprire il seno e il lato B che è impossibile non notare: è così che Sabrina Ferilli si è mostrata su Instagram. L’attrice romana, in attesa dell’inizio delle registrazioni di Tu Si Que Vales, si sta concedendo una vacanza alle Maldive. Completo relax in un posto da sogno, che Sabrina ha voluto mostrare ai fan. In molti, piuttosto che guardare la bellissima località, si sono concentrati sulle sue forme. Non a caso, lo scatto che mostra il topless e il lato B ha fatto il pieno di like e commenti.

Topless e lato B fanno impazzire fan e Vip

Posti che porto nel cuore“, ha scritto la Ferilli a didascalia degli scatti che mostrano parte della sua vacanza alle Maldive. Like e commenti, però, non sono destinati all’isola, ma alla sua bellezza. Il collega Francesco Arca ha scritto: “Ma la bellezza scusami!?! No dai… hai fatto il patto e non lo dici“. Sabrina non ha potuto fare altro che rispondere: “Parli te?“. Tra i pensieri scritti dai fan, invece, si legge: “Che meraviglia… tu chiaramente… le Maldive arrivano seconde” oppure “Una dea” o ancora “Madonna santissima del divino amore, sei da infarto… gnudaaaa… l’unico motivo per cui benedico l’estate… te in bikini. Uno spettacolo“.

Sabrina Ferilli e il rapporto con il suo corpo

In una recente intervista al settimanale Oggi, Sabrina ha rivelato che non ha avuto sempre un bel rapporto con il suo corpo. La Ferilli ha raccontato:

“Fino a 25, 26 anni non mi corteggiava nessuno. Diciamo le cose come stanno. Non mi sentivo brutta, mi ci facevano sentire gli altri ragazzini. Io non ho avuto fidanzati per molto tempo, per 8-9 anni. Sai le cotte per il ragazzino del liceo? Ecco, quelle non c’erano. C’erano fisici che mettevano un po’ paura. Quella è un’età in cui si amano le ragazzine tutte fibra rossa, piccoline, che pesano pochino, con i capelli stupendi. Io avevo questa montagna di capelli neri, gretti”.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli