Sabrina Ghio terrorizzata: "Non ho chiuso occhio"

·1 minuto per la lettura
Sabrina Ghio
Sabrina Ghio

Sabrina Ghio ha confessato una brutta disavventura vissuta a causa del suo compagno, Carlo Negri, che soffrirebbe di sonnambulismo.

Sabrina Ghio e il compagno sonnambulo

Sabrina Ghio ha rivelato ai fan dei social la spiacevole nottata da lei trascorsa in compagnia del fidanzato Carlo Negri, che soffrirebbe di sonnambulismo. Nel cuore della notte l’uomo avrebbe iniziato a picchiarla e ad urlare e ovviamente lei – che stava dormendo – sarebbe stata terrorizzata: “Ho rischiato l’infarto”, ha detto l’ex volto tv, e ancora: “Non ho chiuso occhio tutta la notte, ero seduta sul letto che tremavo come una foglia che non capivo cosa fosse successo, mi stavo sentendo male“.

Sabrina Ghio: la malattia

Di recente Sabrina Ghio ha confessato via social di essersi dovuta sottoporre ad un’operazione per via di un processo tumorale. “Dopo aver scoperto di avere un processo tumorale in atto mi sono sottoposta a una biopsia, ma non è ancora finita”, ha spiegato l’ex volto tv, e ancora: “Sono in attesa di sapere come procedere. Mi è stato detto che nel giro di tre o quattro mesi quello che ho si sarebbe trasformato in un tumore e il medico, a fine agosto, dovrà valutare se il problema è stato risolto con la seduta di laser a cui mi sono sottoposta o se prendere dei provvedimenti diversi”.

Sabrina Ghio: lo sfogo via social

Sabrina Ghio aveva confessato di essere in ospedale per sottoporsi all’intervento con un lungo sfogo via social. L’ex volto tv si era scagliata contro gli haters che l’avevano criticata per la sua vita apparentemente perfetta. “Questo per dirvi che dietro una foto in costume, sorridente e apparentemente spensierata, si nasconde un mondo che voi non conoscete. E oggi voglio confidarvi qualcosa in più senza troppi giri di parole… (…) Ora sono in una camera di ospedale aspettando il mio turno per essere operata…Con la paura nelle vene e le dita incrociate sperando che vada tutto bene! Questo per dirvi che dietro ogni profilo Instagram c’è una persona che combatte una battaglia, che magari non ha il coraggio di condividerla con milioni di persone, ma che merita comunque il vostro rispetto! Siate gentili e più buoni”, aveva scritto Sabrina Ghio in merito al suo stato e mostrandosi dal letto d’ospedale.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli