Saccheggiato camion di alimentari diretto al supermercato

Camion di alimentari saccheggiato nel barese

Tre uomini hanno saccheggiato un camion contenente alimentari in direzione Calabria. La rapina è avvenuta lungo la strada statale 96, poco prima della mezzanotte, quando un SUV si è avvicinato al mezzo per costringere l’autista ad accostare.

Saccheggiato camion di alimentari

Il tir è stato condotto nelle campagne tra Sannicandro di Bari e Adelfia, dove l’autista è stato costretto a scendere minacciato con delle armi da fuoco. Sul mezzo c’erano almeno 30 bancali di generi alimentari partiti da un deposito di Bitonto, Bari, e diretti ad un supermercato in Calabria.

Dopo ore di sequestro, il camionista è stato rilasciato ma il suo mezzo è ripartito con a bordo i tre delinquenti. Le Forze dell’Ordine sono giunte sul posto per soccorrere l’uomo, facendo partire ricerche su tutto il territorio. La refurtiva, o comunque parte di essa, è stata ritrovata in un deposito sito nella barese Barletta mentre il camion in zona Bisceglie, abbandonato.

Rapinatori sono a piede libero

Dei tre rapinatori al momento non vi è traccia, se verranno trovati dai Carabinieri dovranno rispondere di sequestro di persona e furto.

Vista la quantità di controlli che si stanno svolgendo su tutto il territorio italiano, per via delle restrizioni in materia Coronavirus, non è escluso che si riesca a risalire ai delinquenti o quantomeno al SUV usato per commettere il reato. Da diversi giorni, infatti, l’Ente Nazionale per l’Aviazione Civile ha disposto il permesso di far volare droni per monitorare la situazione, su aree urbane ed extra urbane.