Safer Internet Day, Zampa: fare uso corretto e sicuro social -2-

Cro-Mpd

Roma, 11 feb. (askanews) - "La lotta al cyberbullismo coinvolge tutti, a ogni livello - ha aggiunto Zampa - e ogni attore in campo può fare la propria parte per rendere Internet un posto migliore e più sicuro per i minori. Tutti gli attori coinvolti hanno, infatti, la possibilità di svolgere ogni giorno un'attività di vigilanza nella rete, individuando e segnalando contenuti che possano essere lesivi per i ragazzi e per l'infanzia in generale, intervenendo laddove si assiste a episodi di emarginazione, violenza e cyberbullismo. In questo un ruolo fondamentale è quello svolto quotidianamente dalla Polizia Postale, a cui va il mio più sentito ringraziamento".

"Il Ministero della Salute - ha proseguito - ha dato un esempio importante dopo l'intesa con Twitter e Facebook per contrastare le false notizie che circolano in questi giorni sul coronavirus: ha agito con tempestività e lungimiranza. Bisogna fare in modo che il web sia invaso da notizie corrette e che queste abbiano sempre l'indicazione della fonte: è l'unico modo per combattere le fake news e per non creare e diffondere panico nella popolazione".

(Segue)