Sahel centrale, Onu: 5 mln di bambini hanno bisogno di assistenza

Red/Coa

Roma, 28 gen. (askanews) - Secondo l'Unicef circa 5 milioni di bambini in Burkina Faso, Mali e Niger avranno bisogno di assistenza umanitaria nel 2020, un numero in aumento rispetto ai precedenti 4,3 milioni. Questa previsione - si legge in una nota - è legata a un aumento delle violenze, compresi attacchi contro i bambini e i civili, rapimenti e reclutamento dei bambini nei gruppi armati.

Gli attacchi contro i bambini sono aumentati l'anno passato; per esempio, il Mali ha registrato 571 violazioni gravi contri i bambini nei primi 9 mesi del 2019, rispetto alle 544 del 2018 e alle 386 del 2017. Dall'inizio del 2019, oltre 670.000 bambini nella regione sono stati costretti a lasciare le loro case a causa di conflitti armati e insicurezza.(Segue)