Sainsbury's celebra 150 anni: Natale col video dello spazzacamino

Roma, 13 nov. (askanews) - Un piccolo spazzacamino e le clementine, è il video natalizio dei supermercati Sainsbury's che sta diventando virale. In una città che sembra uscita da Charles Dickens, ecco il banco dei fondatori John James e Mary Ann Sainsbury, e il bambino Nicholas nero di fuliggine che viene accusato ingiustamente di aver rubato una clementina, mentre la colpa è del suo cattivo padrone.

Arrestato, bersaglio della rabbia della popolazione, Nicholas viene condannato al bando, nella campagna gelata.

Ma Mary Ann Sainsbury ha visto tutto.

A molti il video piace, altri lo trovano troppo tragico. Il piccolo Nicholas è il giovanissimo Chris Dunkley, scelto con un casting su scala nazionale per l'espressività del suo faccino.

E mentre il bimbo rischia di morire nella neve, la brava capostipite del supermercato se lo va a riprendere e gli regala un cesto intero di clementine. "Se non puoi fare qualcosa di speciale a Natale, quando puoi?" dice la benefattrice.

Nicholas però ha una cosa in testa: porta una clementina da mettere nella punta della calza di ognuno dei suoi compagnucci, secondo l'uso inglese.

Ma nel Nord, Nicholas è anche il nome di Santa Klaus. La catena di supermercati si tuffa nel passato fra ricostruzione e magia per ricordare che è nata proprio 150 anni fa. Grande uso di mezzi con finale da fiaba: il bimbo si veste di rosso e scompare, svelandoci anche come è nato Babbo Natale.

Upsound fino a 2:31 fine