Sala: de Bortoli un po' ha regione su sentimento antilombardo

Asa

Milano, 9 giu. (askanews) - "De Bortoli un po' ha ragione". Lo ha detto il sindaco di Milano, Giuseppe Sala, a proposito del presunto sentimento anti-lombardo rilevato nel del Paese da Ferruccio de Bortoli, sul Corriere della Sera, in relazione all'emergenza Coronavirus. "Quando penso a come il presidente del Consiglio ha raccontato le opere che vanno fatte in termini di infrastrutture, le ha raccontate molto nell'ottica del Sud. Va bene, ma un collegamento ad alta velocit da Milano a Genova non forse ormai indispensabile? Il tema trovare il giusto equilibrio" ha osservato il sindaco.

"Il successo - ha aggiunto Sala - porta all'invidia, noi siamo cos, siamo sospettosi, ci chiediamo 'come mai quello ha avuto successo? Che scorciatoie avr preso? A spese di chi avr avuto successo?'. Ora la Lombardia, e in particolare Milano, hanno avuto grande successo per cui certamente un po' di questo sentimento di invidia stato suscitato, per questo un passaggio straordinario, non dobbiamo sbagliare nel gestire la rinascita del Paese, bisogna farlo con equilibrio. Io non posso certamente essere sospettato di spirito leghista, ma difendo il mio territorio" ha continuto riferendosi ai piani per l'uscita dalla crisi.