Sala:centrosinistra sia unito, voto è referendum su destino Italia

Image from askanews web site
Image from askanews web site

Milano, 28 lug. (askanews) - "Non so se è chiaro, ma queste elezioni che incombono non saranno semplicemente un confronto tra due schieramenti: saranno un referendum sul destino dell'Italia e dell'Europa". Lo ha scritto sui social il sindaco di Milano, Giuseppe Sala, a proposito delle elezioni politiche del 25 settembre, invitando le forze del centrosinistra a evitare divisioni.

"È bastata una riunione ieri pomeriggio ai partiti del centrodestra per trovare l'accordo per le elezioni del 25 settembre. Non mi meraviglio, non ho mai creduto alle supposte divisioni in questa compagine: rimarranno compatti fino al 25 settembre. Dal giorno dopo, posso immaginare che non lo saranno affatto, ma posso anche immaginare cosa proporranno all'Italia" ha osservato.

"E il centrosinistra, in queste ore, rimane ai veti incrociati? È arrivato il momento di finirla con posizionamenti e aspirazioni personali. Il segretario del Pd, Enrico Letta, ha indicato una linea, che mira all'unità: è la linea giusta. Nessuno dispone di una bacchetta magica, nemmeno Letta, ma bisogna dargli fiducia. Unità, unità, unità" ha aggiunto Sala.

Le prossime elezioni politiche, ha, ha ribadito il primo cittadino, saranno un confronto senza vie di mezzo "tra chi sta con il continente che ha garantito pace, prosperità e diritti alle sue popolazioni negli ultimi settant'anni e chi non condivide questo minimo comune denominatore e lavora per disgregarlo. Tra chi propone un ritorno al passato, con un modello di sviluppo sbagliato e nessuna attenzione all'ambiente e chi sa che bisogna cambiare. Tra chi pensa ai diritti di una sola parte della popolazione e chi vuole occuparsi di tutti e soprattutto di chi di diritti ne ha meno".

"Facciamo la nostra parte. E come è giusto poi i cittadini sceglieranno" ha concluso.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli