Sala: impegno nazionale? Molto difficile, io uomo da tempi lunghi

Asa

Milano, 3 dic. (askanews) - "Ognuno deve essere conscio del proprio modo di fare le cose. La mia capacità prevede tempi lunghi, come con Expo, dove ho avuto cinque anni. Sono capace di coniugare una visione con una tenacia bestiale. Ora qui parliamo di governi che durano un anno quindi non so se sono un uomo che potrebbe contribuire, posto che non sono di un uomo da performance e da capacità di promessa che può affasciare, anzi spesso io propongo una medicina difficile". Lo ha detto il sindaco di Milano, Giuseppe Sala, a proposito dell'ipotesi di un suo impegno a livello nazionale.

"Rischierei di essere uno dei tanti che per un anno ci ha provato. Di cose facili in Italia da fare non ce ne sono più. Io ho bisogno di lavorare sul lungo termine e oggi non è dato, quindi lo vedo se non impossibile francamente molto difficile", ha aggiunto, durante il suo intervento a Italia Direzione Nord.