Sala: Milano fagocita un po' crescita Paese ma non siamo egoisti

Asa

Milano, 11 nov. (askanews) - "Ad oggi è vero che Milano sta un po' fagocitando tutta la crescita che il nostro Paese potrebbe meritare, ma se mi chiedete da sindaco di Milano 'è giusto?' Dico di no". Lo ha detto il sindaco di Milano, Giuseppe Sala, a margine di un convegno organizzato da HuffPost.

"Noi restituiamo nella misura in cui ci viene chiesto e veniamo messi in condizione di farlo. Per esempio le ex municipalizzate milanesi sono un esempio di buona gestione. Vogliamo trovare una formula per cui allargano il loro raggio di azione anche altrove? Parliamone. Non credo che abbiamo nessun istinto egoistico. Mettetevi nei panni delle imprese straniere. È casuale che oggi delle 8000 multinazionali che ci sono in Italia, 4300 sono a Milano? Si trovano più rassicurate qua, vedono che il sistema funziona. E che facciamo, le cacciamo via?", ha aggiunto rispondendo al minstro per il Sud, Giuseppe Provenzano, secondo il quale Milano attrae ma non restituisce abbastanza.