Sala: nulla contro aiuti a Roma, ma governo sostenga anche Nord

Asa

Milano, 4 set. (askanews) - "Io non ho nulla contro il fatto che si enfatizzi l'idea di aiutare Roma, però non è che si aiuta solo chi è più in difficoltà: si sostiene anche chi sta tirando la carretta. Come Milano e il Nord". Lo ha detto il sindaco di Milano, Giuseppe Sala, a proposito dei punti programmatici del nuovo governo Conte.

"Penso che la Lega con il governo precedente per il Nord non abbia fatto nulla. Solo che se noi mostriamo un governo a trazione troppo Centro-Sud il rischio è di suscitare simpatie leghiste", ha aggiunto il primo cittadino a margine di un evento al palazzo delle Stelline.

Quanto alla presunta assenza di ministri milanesi ha continuato dicendo: "Non so se è un problema di avere dei milanesi, ma di qualcuno che capisca bene Milano e le ragioni del Nord. La scelta dell'ex prefetto di Milano Luciana Lamorgese per il ministero dell'Interno la giudico positiva".