Sala: Pd risponda a temi urticanti, altrimenti non governeremo

Lme

Milano, 19 set. (askanews) - "Rispetto alla questione primarie, segretario, etc, io credo che il punto sia avviare il dibattito dentro il Partito Democratico sulle questioni critiche. Il punto rilevante è chiedersi se il Pd vuole affrontare delle domande urticanti, che però la gente chiede. Il Pd vuole discutere sul fatto che si debba trovare una formula su come controllare l'immigrazione?". Lo ha detto, intervenendo in diretta su RTL 102.5, il sindaco di Milano Giuseppe Sala, a proposito di quanto accade all'interno del Pd.

"Il punto - ha aggiunto Sala - è che se noi non vogliamo in nessun modo affrontare questa questione, saremmo un partito dignitoso da 15% che però farà opposizione e non potrà governare. Oppure decidiamo di trovare una soluzione adeguata e in due anni possiamo tornare a governare. Che cosa importa alla gente delle cene: nulla".