Sale la conta delle vittime e oltre 4 milioni di persone sono bloccate dalle furiose inondazioni

Soccorsi in atto in Bangladesh
Soccorsi in atto in Bangladesh

Tragedia in Bangladesh per le piogge monsoniche, almeno 25 morti, sale la conta delle vittime e oltre 4 milioni di persone sono bloccate dalle furiose inondazioni. Tutto questo mentre la polizia informa che i fulmini che accompagnano le piogge “hanno ucciso 21 persone nelle ultime 24 ore, mentre altre quattro sono morte a causa delle frane”. Dal canto suo la Bbc ha spiegato che “il personale militare è stato dispiegato per operazioni di soccorso e soccorso in Bangladesh dopo che le piogge monsoniche hanno sommerso vaste aree del paese”.

Tragedia in Bangladesh per le piogge monsoniche

E ancora: “Non meno di 25 persone sono morte e milioni di residenti sono rimasti bloccati”. Secondo le fonti del network del Regno Unito “i funzionari hanno affermato che gran parte del nord-est è sott’acqua e che la situazione potrebbe peggiorare nel fine settimana con ulteriori piogge previste”. Ma quale sarebbe stata la regione dello stato confinante con l’India più colpita dalle conseguenze dirette del monsone e dalle piogge?

La regione di Sylhet senza elettricità ed internet

La Bbc spiega che “la regione di Sylhet è tra le più colpite, con gran parte dell’area senza elettricità e accesso a Internet”. Solo poche ore fa, quando la conte dei morti era ferma a 18, Sanjay O’Neil, un esperto della stazione meteo della città di Gauhati, aveva spiegato che si attendono precipitazioni da moderate a forti in molte parti dello stato di Assam e che “il volume delle precipitazioni è senza precedenti”.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli