Salernitana-Napoli 0-1, decima vittoria per azzurri

·2 minuto per la lettura

Il Napoli vince 1-0 sul campo della Salernitana nell'undicesima giornata della Serie A e continua la marcia in vetta alla classifica. Gli azzurri si impongono con il gol di Zielinski, a segno al 61', e centrano la decima vittoria in 11 gare, salendo a 32 punti. La Salernitana rimane a quota 7 in penultima posizione davanti al Cagliari, impegnato domani a Bologna.

LA PARTITA - All'Arechi la prima occasione è per i partenopei a 7' con un cross teso di Di Lorenzo, Zielinski sotto porta non trova la deviazione vincente. Poco dopo cross dalla fascia destra per la testa di Lozano l'incornata è però alta.

Partita bloccata con la squadra di Spalletti che fa fatica a trovare spazi nella difesa della Salernitana ben schierata da Colantuono. Al 31' palla in area di Kastanos, Schiavone di testa in equilibrio precario non inquadra la porta, sul capovolgimento di campo Politano va sul fondo e mette al centro un pallone pericoloso spazzato via da Gyomber. Al 36' da angolo palla per Anguissa che prova la torsione in area ma non ci riesce.

Insiste il Napoli, diagonale da fuori di Mario Rui, palla sul fondo. Allo scadere è Lozano a tentare un tiro a giro ma non riesce a tenere bassa la conclusione. Ancora Napoli: Mario Rui la mette al centro, Strandberg anticipa Mertens in angolo.

Al 1' della ripresa, Kastanos ruba palla e mette al centro per Ribery ma il passaggio finale finisce tra le braccia di Ospina. Doppio cambio per Spalletti, entrano Petagna ed Elmas per Mertens e Lozano. Al 61' il Napoli sblocca il risultato: Zielinski pesca Petagna, colpo di testa e traversa, palla deviata da Mario Rui e assist per Zielinski: tap in e 0-1.

La Salernitana accusa il colpo e Colantuono getta nella mischia Simy per Gondo. Si fa ancora più dura per gli amaranto, Kastanos viene espulso per un brutto fallo su Anguissa rivisto da Fabbri al Var. Per i padroni di casa out Bonazzoli per Obi. Al 76' ripartenza Salernitana, Koulibaly ferma Simy lanciato a rete, rosso diretto per il difensore. Nel Napoli esce Politano per Juan Jesus. Della battuta della punizione dal limite se ne incarica Ribery, il tiro del francese viene fermato sulla linea di porta da Di Lorenzo di testa.

All'85' angolo per la Salernitana, colpo di testa schiacciato di Strandberg bloccato da Ospina. Colantuono getta nella mischia Duric e Gagliolo per Schiavone e Ranieri. Si fa avanti il Napoli con un destro potente ma centrale di Elmas, Belec respinge. Sono 6 i minuti di recupero. Ancora la squadra di Spalletti si propone con Mario Rui, il suo rasoterra esce di pochissimo. Al 95' occasionissima per la Salernitana, sugli sviluppi di una punizione Ospina di pugni anticipa Simy, la palla arriva a Gagliolo che da buona posizione calcia alto.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli